Ortodonzia fissa


Il trattamento tradizionale fisso
: prevede il posizionamento sui denti di bottoni metallici o in ceramica bianca  (brackets) collegati fra loro da fili metallici(archi).

Questo permetterà grazie all’applicazione della fisica delle forze elastiche di riallineare i denti.

Questa tecnica prevede controlli periodici per valutare il cambio o l’attivazione di questi fili.

Il trattamento ortodontico, avrà una durata variabile a seconda del tipo di spostamento da effettuare; normalmente dai 6 ai 24 mesi.

Durante il trattamento con apparecchiature fisse, va prestata molta attenzione all’igiene orale che deve essere il più possibile scrupolosa, per evitare alla fine del trattamento di avere denti allineati ma cariati.

Sarà l’ortodonzista a valutare quale trattamento sarà più indicato per il singolo paziente: ogni caso è a sé, tutto dipende dalla gravità delle malocclusioni e dei disallineamenti.

La riuscita finale sta nell’individuare la tecnica migliore da utilizzare sul singolo paziente.