Capsule dentali

Le capsule dentali sono manufatti protesici fissi che permettono di rivestire totalmente uno o più denti.

Si decide di ricorrere a questo trattamento quando un dente naturale è troppo cariato,  le ricostruzioni presenti sono molto estese
oppure il dente è stato devitalizzato.

Tutte queste situazioni infatti rendono il dente più fragile per cui più esposto a possibili fratture.

Si decide di ricorrere a corone protesiche anche in presenza di importanti anomalie estetiche di forma o colore.

Quando parliamo di ponti dentali invece intendiamo una serie di capsule unite tra di loro allo scopo di sopperire alla mancanza di uno o più denti.

In questo caso il ponte si deve agganciare ad almeno due denti adiacenti a quello mancante che fungeranno da pilastri.

Decidere di compensare la mancanza di un dente con un ponte è una scelta da ponderare bene: se l’intervento prevede di intervenire su due denti sani, il costo biologico sarebbe davvero importante; in questo caso spesso è preferibile un impianto dentale.

Capsule, ponti e a volte intere arcate fisse vengono realizzate anche per finalizzare un lavoro in cui impianti dentali hanno sostituito le radici naturali dei denti.

Una capsula dentale può essere prodotta in diversi materiali: nel nostro studio vengono realizzate ceramiche integrali metal free cioè senza metallo, per cui senza l’antiestetico bordino nero che si scopriva in caso di piccole recessioni gengivali.

Con le nuove tecnologie è possibile progettare e previsualizzare il risultato finale grazie ad una grande innovazione: la telecamera intraorale, che permette di evitare le sgradevoli impronte sostituendole con un’impronta digitale che viene inviata direttamente al laboratorio.

Da sempre siamo un passo avanti nella prevenzione, per rendere il nostro studio un porto sicuro. Da oggi faremo di più.

1- all’ingresso verrete accolti da una receptionist che vi proverà la tempratura, vi aiuterà a compilare un apposito modulo e vi inviterà a utilizzare un disinfettante per le mani erogato da un dispenser “no touch”

2- giacche o altri indumenti verranno depositati nel guardaroba che sarà disinfettato con uno spray non lesivo per gli abiti

3- verrete fatti accomodare nelle sale d’attesa, predisposte per mantenere la distanza di sicurezza

4- dovrete indossare una mascherina chirurgica; se non ne possedete una, il dispositivo vi verrà fornito dall’incaricata

NON ACCETTEREMO PAZIENTI IN STATO FEBBRILE O SINTOMATICI! Quindi siete cortesemente invitati, nel dubbio, a contattare preventivamente la reception via telefono o e-mail

Grazie per la collaborazione!